logo

Gli ingredienti esotici continuano a crescere al supermercato

in Food Trend

gli ingredienti esotici crescono al supermercato

Sono tanti i settori in crescita nell’agroalimentare italiano, e l’Osservatorio Immagino Nielsen ce ne rivela un altro molto interessante.

Di cosa si tratta?

Della categoria dei prodotti esotici, sempre più amati dagli italiani per il gusto particolare e le interessanti proprietà salutistiche, caratteristica che oggi assume lo status di driver d’acquisto.

I dati della ricerca, che arrivano a giugno 2018, ci rivelano che spezie, frutta e semi esotici entrano sempre più spesso nelle case degli italiani.

Vediamo prima le spezie che si aggiudicano il podio.

Curcuma e Zenzero, le spezie esotiche più amate dagli italiani

C’è una nuova spezia che conquista i prodotti del nostro paese: la curcuma.

Grazie alle sue proprietà salutistiche e al suo colore acceso è sempre più utilizzata all’interno dei prodotti alimentari (lo 0,2%!), in particolare yogurt, infusi e te, che hanno visto durante l’anno un aumento delle vendite dello 76,11%.

Alla curcuma segue lo zenzero (spezia regina dell’anno scorso). L’interesse vero i prodotti che lo contengono continua ad aumentare (+73,3%), ma meno dell’anno scorso (+108,4%).

È facile intuire quindi che le aziende attende ai trend di consumo dovrebbero investire nel lancio di prodotti contenenti questo genere di spezie, comunicandone il potere salutistico in modo da attrarre nuovi clienti.

Ma le spezie non sono l’unico ingrediente esotico che cresce al supermercato.

Gli altri trend in crescita

Anche la frutta esotica e i semi segnano un importante aumento di interesse.

I prodotti alimentari con mango e cocco infatti segnano interessanti aumenti nelle vendite, rispettivamente + 43,5% e +8,9%.

mango crescita supermercato

Mentre parlando di semi, i prodotti che contengono i semi di zucca (lo 0,2% del totale) sono quelli che crescono maggiormente, segnando un aumento delle vendite pari al 25,7%.

Seguono poi i semi di lino e quelli di chia.

Cosa emerge?

I dati ci rivelano e confermano quello che è il trend alimentare più diffuso negli ultimi anni, ovvero quello salutistico.

Il ritorno a ingredienti che fanno bene alla salute, il rispetto dell’ambiente, l’attenzione verso stili di vita particolari sono l’obiettivo che ogni azienda dovrebbe prevedere, soprattutto perché le nuove generazioni cercano esattamente questo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Campo obbligatorio