Il boom dei progetti editoriali online

editor online

La tecnologia viaggia a mille e l’informatica è più rapida degli ormai celebri neutrini… di questi tempi tutto cambia e si evolve a una velocità incredibile e così praticamente ogni giorno troviamo in rete nuovi blog, nuovi siti internet, nuovi social network, nuove application per smartphone e tablet, e anche nuovi interessanti progetti editoriali, soprattutto nel mondo del food.

Uno di questi è un progetto firmato Erbacipollina, Via dei Gourmet, di cui vi ho già parlato qualche tempo fa, ma ce ne sono altri, alcuni molto interessanti.

Fra i tanti meritevoli di essere citati (segnalato anche da Vanity Fair) è “About Food”, un free magazine trimestrale (realizzato in PDF e scaricabile gratuitamente) ideato da 5 foodblogger che a loro volta permettono ad altri blogger di contribuire alla rivista online con le proprie ricette. La candidatura è assolutamente libera, basta rispondere al contest proposto di volta in volta. Circa un mese e mezzo prima dell’uscita del magazine, infatti, viene presentato un tema al quale si dovranno attenere le ricette proposte.

“Requisito essenziale per venire selezionati è la qualità fotografica in quanto le ricette vengono scelte, oltre che in base al contenuto e alla completezza della ricetta, anche per la bellezza delle immagini”. Quindi largo ai foodphotographers oltre che ai foodblogger! Perché il contenuto è fondamentale, ma come in ogni ambito anche la veste grafica riveste notevole importanza. D’altro canto, il cibo si mangia prima di tutto con gli occhi!

Libri Ricette

Claudia, Leda, Simonetta, Angela e Gaia – le promotrici di About Food – non si limitano però a realizzare la rivista digitale, ma tengono costantemente aggiornato il loro sito internet, che riscuote notevole successo, anche perché danno la possibilità ai lettori di proporre anche sul sito le proprie ricette e i propri contenuti “gastro-digitali”.

Altra rivista gastronomica digitale è G2kitchen, anche in questo caso realizzata da alcune blogger con la passione per i fornelli, che qui realizzano ricette secondo un tema principale. Qui i lettori non hanno la possibilità di contribuire alla realizzazione della rivista, ma possono provare le ricette e pubblicare il link sul sito di G2kitchen.

Fra i progetti di recente fondazione ricordo poi Gastronomia Mediterranea, una sorta di portale dedicato alla cultura gastronomica, in cui alcuni foodblogger si dedicano alla scrittura di ricette, approfondimenti sui prodotti, interviste ai produttori di specialità alimentari e così via.

Certo il caso più noto nel mondo dell’enogastronomia online resta Cavoletto di Bruxelles, apparentemente un “semplice” blog di ricette & fotografia (foodografia è un termine che ben si adatta al Cavoletto) che, grazie al talento di Sigrid Verbert per le foto di cibo e al suo stile scanzonato, da straniera in Italia esperta di gastronomia ha conquistato il web. E dal web, nel giro di pochi anni, è passata alla carta stampata, pubblicando alcuni libri di grande successo: Regali golosi (Giunti editore), Il libro del cavolo (Cibele Edizioni), Easy Finger (Gambero Rosso Editore), C’est italien ça? (éditions Tana, Paris).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*